La Gestioni&Soluzioni Sabaudia non riesce a strappare la vittoria all’Avimecc Modica. Nonostante, infatti, le buone intenzioni la squadra guidata da coach Sandro Passaro non vince la partita in terra siciliana, che viene aggiudicata dalla formazione locale con il punteggio di 3-2. E’ un esordio in salita, quello del Sabaudia, in serie A3, tuttavia con la prestazione di oggi la formazione pontina guadagna un prezioso punto in classifica, superando la BCC Leverano. Il primo set si apre con le due squadre, il Modica e il Sabaudia, che si confrontano punto su punto, ma già a partire dal 12-10 la formazione siciliana inizia a prendere il largo, giovandosi anche di ben due aces consecutivi. Il Sabaudia con un Graziani in vena riesce ad agguantare la parità al ventunesimo punto, tuttavia gli sforzi dei pontini non sono sufficienti e il Modica si porta a casa il set con il parziale di 25-23. Nel secondo set il Sabaudia sembra aver preso le misure dell’avversario e parte in vantaggio, ma i siciliani riescono a raggiugere i pontini al quinto punto. Un nuovo ace di Graziani riporta la situazione a favore del Sabaudia, che, nonostante i tentativi del Modica di recuperare, chiude con un buon 21-25. Nel terzo set, dopo le schermaglie di rito, l’Avimecc tenta una fuga in avanti ma all’undicesimo punto viene raggiunto da un tenacissimo Sabaudia. Le due squadre iniziano quindi a giocare sul filo della parità, fino a quando i pontini in corrispondenza del quindicesimo punto non passano in vantaggio, che, con alterne vicende, mantengono fino alla fine, riuscendo a vincere il set con il parziale di 22-25. Nel quarto set le due squadre tornano a confrontarsi punto su punto. Lo stallo si protrae a lungo fino a quando, in corrispondenza del diciannovesimo punto, il Modica con uno scatto di reni si distacca dall’avversaria e chiude 25-20. Nel tie-break le due squadre si misurano molto nervosamente, data la posta in gioco. Dopo qualche perplessità iniziale il Modica riesce però a ingranare la marcia e a chiudere 15-13, aggiudicandosi la vittoria della partita. Interrogato a proposito della partita, coach Sandro Passaro ha dichiarato: “Abbiamo ottenuto un punto, contro un squadra ben messa in campo, che non ci ha regato nulla grazie a un grande atteggiamento. Noi dobbiamo imparare a essere più cinici, quando si presenta un’occasione del genere dobbiamo sfruttarla. Ora abbiamo la pausa e abbiamo due settimane per preparare la gara contro Alessano”.