Lo scorso 4 novembre a Fondi i Carabinieri del locale comando tenenza hanno denunciato in stato di libertà per il reato di porto di armi o oggetti atti ad offendere e resistenza a Pubblico Ufficiale un 32enne di nazionalità romena e residente a Fondi. L’uomo, durante un normale servizio di controllo alla circolazione stradale, alla vista degli operanti, dopo avere arrestato la marcia della propria autovettura, si allontanava improvvisamente a retromarcia, mettendo a repentaglio con la sua sconsiderata condotta di guida la sicurezza dei Carabinieri e degli utenti della strada. A conclusione di un breve inseguimento veniva raggiunto, perquisito e trovato nell’ingiustificato possesso di un bastone in legno della lunghezza di circa 53 centimetri, sottoposto a sequestro.