Il 5 novembre, all’interno della stazione ferroviaria di Aprilia, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato un 28enne del luogo, colto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, poiché, nel corso di una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 250 grammi di hashish e materiale per il confezionamento. Il predetto è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.