Ieri mattina, 10 settembre, alle ore 09,20 circa, a Terracina (LT), i carabinieri del luogo, in ottemperanza all’ordinanza di esecuzione di pene emesse dalla Procura della Repubblica, presso il Tribunale di Parma, hanno arrestato P. M., 59enne di Roma, obbligato a scontare la pena residua di 5 anni, 5 mesi e 16 giorni di reclusione, per i reati di tentata estorsione, ricettazione e falsità materiale commessa da privati. L’uomo, espletate le formalità di rito, é stato associato presso la Casa Circondariale di Latina.

Carabinieri: pattuglia dell’arma con militare