Mercoledì 11 settembre, a Terracina (LT), i carabinieri della stazione del luogo, hanno identificato e denunciato, a conclusione di specifica attività investigativa, D. M., 26enne cittadino marocchino, detenuto agli arresti domiciliari. Il giovane, in particolare, la mattina del 9 settembre scorso, dopo essersi allontanato senza autorizzazione dal domicilio statuito per l’espiazione della misura cautelare, ha aggredito una donna, colpendola ripetutamente e procurandole lesioni.