Domenica 21 luglio, alle ore 21,30, presso il ‘Centro Calabresi’ di Sezze, con il patrocinio del comune di Sezze, l’associazione culturale ‘Le colonne’ presenta il concerto “QUEEN RAPSODY” con la band ‘The Queen tribute’ e ‘I giovani filarmonici pontini’. Il biglietto d’ingresso, di 10 € è prenotabile sul sito dell’associazione www.lecolonne.net o acquistabile presso gli esercizi commerciali di Sezze: Ottica ZEMA, Alimentari Cesare IOZZI, Parrucchiera PAOLA e VINVOGLIA. I ‘Queen Tribute’ nascono nel 2009 dall’incontro di cinque artisti di grande talento e notevole formazione musicale del panorama italiano, e a seguito di una lunga serie di concerti tenuti in tutto il mondo con progetti correlati alla musica dei Queen e del loro leggendario leader Freddie Mercury (Italia, Olanda – dal 2006 a oggi, Belgio – 2008, Isole Cayman – 2003, Messico – 2007, Austria – 2004, quest’ultima grazie direttamente a Roger Taylor, batterista dei Queen). La band si riunisce intorno al nucleo formato da Eugenio Valente (tastiere e voce), Giovanni Di Caprio (chitarre), Giovanni Gregori (batteria e percussioni) e Nicola Valente (basso). L’eccellente vocalist Francesco Corigliano completa la line-up del gruppo. Elementi fondamentali dei ‘Queen tribute’ sono l’impressionante cura dei suoni unita a un’energica presenza sul palco, come si conviene a una vera rock band. Una curiosità: i Queen Tribute eseguono interamente dal vivo tutte le parti corali di ‘Bohemian Rhapsody’, ‘Somebody to love’, ‘Bicycle race’ e tantissimi altri classici del quartetto inglese con una originale tecnica, basata sull’unione di voci naturali ed effetti elettronici, introdotta per la prima volta in un tributo ai Queen in Italia (1999) dal cantante e tastierista Eugenio Valente. Il repertorio della band spazia su tutta la discografia dei Queen di Freddie Mercury (da ‘Queen’ datato 1973, a ‘Made in heaven’,. pubblicato nel 1995). I ‘Giovani filarmonici pontini’ è un’orchestra sinfonica di circa trenta giovani provenienti da Latina, Sermoneta, Aprilia, Cisterna, Roccagorga, Priverno e Sezze, giovani talenti che, grazie alla loro passione, sono riusciti a portare sul palcoscenico nazionale e internazionale la provincia di Latina e le sue eccellenze. Vantano un repertorio che spazia dalla musica barocca a quella contemporanea e hanno riscosso sempre un notevole consenso di critica e di pubblico. Fin dal 2004 i giovani musicisti hanno partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali, ottenendo numerosi riconoscimenti: nel solo mese di maggio 2012, il primo premio assoluto e una menzione d’onore per la ‘migliore interpretazione dei brani eseguiti’ e una borsa di studio al “V Concorso Nazionale Città di Campagnano” (Roma), il Primo Premio Assoluto e una borsa di studio al concorso ‘Note sul mare’ di Casalpalocco (Roma), il primo premio assoluto e una borsa di studio al Concorso Internazionale ‘Euterpe’ di Corato (Bari). Nel giugno 2012, in collaborazione con il ministero per i Beni e le Attività Culturali, hanno tenuto un prestigioso concerto presso la tomba di Cicerone a Formia. Ad aprile 2013 sono risultati vincitori del primo premio assoluto con borsa di studio e l’esecuzione di un concerto al ’14° Concorso Nazionale Riviera Etrusca’ a Piombino e nel maggio 2014 hanno vinto il primo premio al Concorso ‘Città di Tarquinia’. A novembre 2014 hanno partecipato al ‘Wien Music Festival 2014’, regalando momenti di grande emozione ed entusiasmo all’Ehrbar Saal del Konservatorium di Vienna e riscuotendo un enorme successo da parte della critica specialistica presente in sala. Nel maggio 2015, l’orchestra è stata protagonista del ‘Festival delle emozioni’ di Terracina. Nel mese di maggio 2016 partecipano al 15° concorso internazionale di esecuzione e composizione musicale ‘Don Vincenzo Vitti’ di Castellana Grotte (Ba), vincendo il primo premio assoluto. Nel mese di marzo 2017 l’orchestra partecipa al festival ‘Giovani e giovanissimi in concerto’, esibendosi nella sala G. Verdi del Conservatorio di Milano.