Ieri mattina a Sezze, i Carabinieri del locale Comando Stazione a seguito di perquisizione domiciliare delegata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma, deferivano stato libertà un 17enne del luogo per ricettazione ed utilizzo indebito carte di credito. Nella circostanza, gli operanti rinvenivano, occultati interno armadio camera letto del minore, “gr. 40,30” di sostanza stupefacenti del tipo marijuana suddivisa in 20 dosi, nonché materiale atto confezionamento. Nel medesimo contesto operativo, veniva rinvenuta parte della merce acquistata indebitamente mediante l’utilizzo di una carta di credito oggetto furto denunciato in data 03 luglio c.m. Lo stupefacente nonché la refurtiva acquistata con la predetta carta di credito sono stati sottoposti sotto sequestro.