Stili di vita e promozione della salute nella popolazione di Sezze. E’ questo il titolo dell’incontro pubblico che si terrà oggi pomeriggio alle 16:30 presso il centro sociale Calabresi. Si tratta di un’iniziativa promossa dal Comune e dalla Asl, volta a presentare un quadro delle patologie più frequenti in città. Nei mesi scorsi soprattutto, ma da anni più in generale, sono state diverse le morti, anche in età giovane, causate da patologie tumorali, tanto da far preoccupare la cittadinanza. Da qui la necessità di fare luce almeno sotto il profilo statistico, per rendersi conto fattivamente di un problema che sconvolge e al quale finora non si è riusciti a porre rimedio. “Gli operatori dell’unità operativa di prevenzione attiva della Asl pontina – ha affermato l’assessore Vincenzo Lucarini – presenteranno i dati relativi ai maggiori fattori di rischio per la salute dei cittadini di Sezze. Sarà un incontro nel quale verranno presentate proposte e iniziative per prevenire le patologie più frequenti e sarà possibile effettuare la misurazione della glicemia e del colesterolo, il calcolo del Body Mass Index, oltre alla somministrazione di questionari sui fattori di rischio individuali”. Nel corso dell’evento sarà strutturata anche una proposta di attività di contrasto alla sedentarietà, fumo, eccesso di alcol e corretta alimentazione, elementi che sicuramente mettono la malattia in una condizione più complessa per attaccare le persone. Interverranno al convegno il sindaco di Sezze Sergio Di Raimo, il presidente del consiglio Enzo Eramo, l’assessore Vincenzo Lucarini, il presidente della commissione consiliare “Servizi Sociali” Mauro Calvano, Luigi Ardia del Distretto 3 ASL Latina, Antonio Sabatucci direttore Prevenzione Attiva ASL Latina, accompagnato da diversi operatori del settore. Parteciperanno, inoltre, le associazioni ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) e la locale sezione del Centro Italiano Femminile. Prima dell’incontro, alle 15 in sala consiliare si terrà un incontro della commissione Capigruppo nella quale si tratterà il tema dell’incidenza delle patologie tumorali a Sezze.