Sono state emesse oggi pomeriggio dal sindaco di Sezze Sergio Di Raimo due ordinanze relative al prossimo 15 maggio, quando in città transiterà la carovana dei ciclisti impegnati nella quinta tappa del Giro d’Italia. Nella prima si ordina la chiusura dei plessi scolastici di ogni ordine e grado insistenti su tutto il territorio comunale, con lo scopo di prevenire eventuali rischi per la sicurezza e per l’incolumità tanto degli alunni quanto del personale che opera nella scuola, nonché garantire un regolare svolgimento della competizione. La seconda ordinanza, invece, riguarda la viabilità ordinaria che, come si temeva, verrà letteralmente stravolta in attesa del passaggio di ciclisti e ammiraglie e con Sezze indicata come Gran Premio della Montagna. Dalle ore 13:30 e fino al termine della manifestazione, previsto per le 17, si ordina la chiusura totale al traffico veicolare da Corso della Repubblica/piazzale delle Regioni fino a via Roccagorga (Coste incluse), nelle varie intersezioni di Corso della Repubblica e di Piazzale delle Regioni, così come nelle intersezioni con via Bassiano e via Roccagorga, tra le quali via Carizia, via Melogrosso, via Fontanelle, via Murolungo, via Boccioni e via Foresta. Un tratto lunghissimo, con la carovana rosa che transiterà a Sezze scalo, salirà via Ninfina e poi arriverà a ridosso del centro storico, iniziando a scendere fino a località Zoccolanti per poi riprendere in direzione di Roccagorga. Oltre alle zone interdette al traffico, però, ci saranno luoghi di Sezze nei quali non sarà possibile posteggiare. Dalle 11 e fino al termine della manifestazione il divieto di sosta con rimozione forzata interesserà Corso della Repubblica, via Calabria, via Bassiano (dall’incrocio con via Fanfara all’incrocio con via Roccagorga) e via Roccagorga. Dalle 13:30 fino al termine della manifestazione l’accesso e l’uscita dal Comune di Sezze sarà disciplinato con il traffico proveniente da via Bassiano fino al cimitero dovrà che proseguire in direzione Bassiano, mentre per il resto il traffico in entrata e in uscita dal paese sarà veicolato sulla S.P. Colli Ceriara. Saranno sospesi, ovviamente, i servizi di trasporti locali in quelle aree, mentre i camper potranno sostare nella sola zona dell’Anfiteatro.

 

 

 

 

Leggi qui due ordinanze

-513345504

165215462