Il 14 maggio i militari della locale Stazione Carabinieri, addetti al battello “med pro cc 403” deferivano in stato di libertà un 42enne del luogo, per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.
Gli operanti, a seguito di perquisizione personale e del natante su cui viaggiava l’uomo, una barca a vela, rinvenivano grammi 11,7 di sostanza stupefacente del tipo marijuana,sottoposta a sequestro.