Il 14 maggio, i militari dell’arma del luogo deferivano in stato di libertà per il reato di “spaccio di sostanze stupefacenti” un 48enne del luogo, di fatto senza fissa dimora, responsabile della pregressa cessione di una dose di eroina ad un acquirente del luogo. Lo stupefacente e’ stato recuperato e sottoposto a sequestro.