E’ in programma per questo fine settimana il secondo appuntamento con “Aspettando PollineFest”, una piccola anticipazione di quello che dal 16 al 19 maggio sarà il festival per realtà emergenti della scena teatrale italiana che Matutateatro organizza da quattro anni presso il MAT Spazio Teatro, nel centro storico di Sezze, e che dall’anno scorso è stato inserito nell’iniziativa sostenuta dalla Regione Lazio “Matutateatro Officina Culturale dei Monti Lepini”. Domenica 14 aprile, alle ore 18, la piccola sala del MAT Spazio Teatro in via San Carlo 160 ospiterà lo spettacolo “PERLEi” di e con Cristel Checca della compagnia Cerbero Teatro. Una Sposa in attesa, aspetta. Da un minuto, da una eternità. Una perdita di identità. Un blocco che la immobilizza. Che cosa sta aspettando? Che cosa le impedisce di andare avanti? Un passato che disgrega il presente e lo rende instabile. Un futuro incerto, buio, ignoto. A irrompere in questa stasi ancestrale sono le storie di Maria Grazia Botticelli: sua nonna. Un viaggio attraverso la memoria dei ricordi che la riporta al suo vero io. Peripezie buffe, divertenti, rocambolesche che partono dall’infanzia nell’orfanotrofio fascista, fino all’incontro con il primo amore. Un passato e un presente a confronto. La forza dell’onestà e il coraggio della verità semplice e sincera di queste storie che tornano in mente alla sposa, come piccole luci in un sentiero in penombra, la aiutano a ritrovare la strada. Perla dopo perla, la sposa ricompone il filo della collana spezzata e nel finale tutto è pronto per farle spiccare il volo senza zavorre. «Lo spettacolo nasce da un momento di crisi personale – spiega l’autrice e interprete Cristel Checca nelle note di regia – durante il quale c’è stato il ritrovamento di un quaderno di poesie scritto da mia nonna che mi ha portato ad un’indagine sulla storia della mia famiglia materna, andando indietro per quattro generazioni». Lo spettacolo, in versione di corto teatrale, ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui premio Miglior messa in scena “Frammenti al femminile” e premio Migliore Attrice “InCorto Teatrale” di Roma. Biglietto d’ingresso: € 10, è consigliata la prenotazione ai numeri tel. 3200140620 – 3271657348.