L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo sta ultimando i preparativi per la partita di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia, che lo vedrà sfidare la Gibam Fano per guadagnarsi l’accesso alla Final Four. Data del big match è mercoledì 13 febbraio alle ore 20.30, luogo dell’evento il palazzetto dello sport di Sabaudia sito in via Conte Verde, in pieno centro cittadino. La partita di andata dei quarti di finale aveva visto prevalere il Fano, che giovandosi anche del fattore casa era riuscito a imporsi sul Sabaudia con il risultato di 3-2. Tuttavia i pontini nel corso della partita, a dispetto di un gioco non sempre costante, hanno dimostrato di essere una squadra all’altezza delle migliori del campionato e soltanto per pochi punti non hanno centrato l’obiettivo della vittoria. La partita di mercoledì è dunque decisiva per stabilire chi tra le due formazioni si guadagnerà l’accesso alla prestigiosa Final Four di Coppa Italia, che vedrà sfidarsi le quattro migliori squadre della serie B. E’ difficile fare pronostici sull’esito della partita infatti se da un lato il Fano può vantare la vittoria nella partita di andata e la fama di squadra ostica e resiliente, dall’altra il Sabaudia può giovarsi del fattore casa e della reputazione di squadra ancora imbattuta in campionato. A proposito del match di mercoledì sera è intervenuto il presidente dell’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo Andrea Fanti, che ha dichiarato:” La partita di mercoledì si prospetta molto difficile, infatti avremo di fronte un avversario di tutto rispetto, che ha una solidissima tradizione sportiva alle spalle. L’auspicio mio e della dirigenza tutta è che i nostri ragazzi riescano a dimostrare tutte le loro qualità, che hanno consentito alla squadra di essere l’unica nella serie B a poter vantare il punteggio pieno. Rinnoviamo la nostra fiducia all’allenatore Alberto Gatto, che tanto ha fatto e continua a fare per la nostra formazione. Per il resto rivolgo un in bocca al lupo a tutti i nostri atleti e speriamo di non deludere il pubblico di casa, che ci aspettiamo numeroso.” Lusingato della fiducia dimostragli l’allenatore Alberto Gatto ha commentato:” La partita contro Fano sarà difficile da affrontare sia tecnicamente, in quanto l’avversario è molto valido, sia emotivamente, per l’importanza della gara. Comunque sono convinto che, come ci siamo fatti trovare pronti nella gara di andata, saremo pronti mercoledì. La partita sarà sicuramente emozionane e da giocare fino all’ultimo pallone.”