REVOLUTION QUINTILIA – DEL PRETE VIRTUS LATINA 0-3
REVOLUTION QUINTILIA: Bracchini, Caputo, Coletta (lib.), Gaviglia, Laudoni, Martelli, Piselli, Sorrentino, Stramaccioni, Traversi. All. De Sisto
DEL PRETE VIRTUS LATINA: Bonsanti, Chiappini, Di Mitri, Farkas, Federici, Fiorini, Mastruzzi (lib.), Orsi, Paioletti, Roticiani, Russo, Velardi, Zompatori (lib.). All. Schivo
Arbitri: Michele Reca e Mario Bonatti
Parziali: 31-33, 5-25, 13-25
Una cavalcata trionfale quella della squadra del capoluogo pontino. Le ragazze terribili del Del Prete Virtus Latina vincono ancora, centrano il dodicesimo successo su tredici e si confermano al vertice della classifica del girone B del campionato di pallavolo femminile di serie C. Ma non finisce qui perché grazie alla vittoria in tre set a Roma, in casa del Revolution Quintilia, vanno a punti da tredici giornate consecutivamente, calcolando che anche in occasione della sconfitta al tie-break le pontine del presidente Gianfranco Timotini hanno comunque preso punti. Alla luce dell’ennesima affermazione Laura Orsi e compagne salgono a quota 34 punti e staccano di due lunghezze il Margutta Pallavolo Civitavecchia (in seconda piazza a 32 punti) e di tre punti la coppia delle due formazioni capitoline a 31 punti: il Volley Friends e l’Asd Duemila12. “Sono molto soddisfatto per la vittoria che abbiamo ottenuto in trasferta, la partita per noi era iniziata molto bene poi nella parte centrale del primo set abbiamo commesso qualche errore che ci hanno un po’ innervosito ma le ragazze sono state bravissime a riorganizzarsi e recuperare vincendo il parziale ai vantaggi, una specie di maratona perché è finita 31-33 a nostro favore – spiega il coach Luca Schivo, allenatore della squadra di Latina – nel secondo e terzo set s’è visto finalmente l’approccio che stiamo cercando, parlo della giusta concentrazione e cattiveria agonistica tanto che abbiamo vinto rispettivamente 5-25 e 13-25. Devo ammettere che sono soddisfatto del grande lavoro che stiamo facendo in palestra, le ragazze sono state molto concentrate e determinate e lo hanno dimostrato praticamente sempre, tolto quel momento nel primo set in cui siamo anche andati sotto”. Il Del Prete Virtus Latina, con questa vittoria, s’è laureato campione d’inverno in un campionato che permette alla prima in classifica al termine della regular season la promozione diretta in serie B2. Il coach Luca Schivo poi sposta l’analisi su un primo bilancio del girone d’andata. “Sicuramente finora il campionato è positivo, abbiamo perso una partita 2-3 e forse rimpiangiamo un po’ quei punti persi ma va bene così perché è dall’inizio della stagione che abbiamo sempre qualche problema e tutto sommato sono soddisfatto – aggiunge – il girone di ritorno sarà anche più duro perché due delle prime quattro della classifica le sfideremo fuori casa, le ragazze dovranno lavorare per migliorarsi come stanno facendo”. A Roma, nel pallone Mamertina, il Del Prete Virtus Latina ha lottato e l’ha spuntata nel primo parziale (31-33) poi al ritorno in campo ha scaricato sulle avversarie tutta la sua qualità chiudendo addirittura 5-25, poi nel terzo la partita è stata archiviata con il 13-25 che ha decretato la vittoria finale delle pontine. Il campionato per la squadra del presidente Timotini riprenderà il prossimo 2 febbraio con la sfida in trasferta con il Casalandia Dream Team Roma mentre per la prossima partita in casa si dovrà attendere addirittura il 9 febbraio quando dall’altra parte della rete ci sarà il Frascati.