Arriva una buona notizia per il Comune di Sezze, che ha ottenuto il finanziamento per un progetto presentato alla Provincia nell’ambito dell’attuazione delle misure di riqualificazione contenute nell’asse 1 del piano di azione del piano di riqualificazione ambientale del progetto Rewetland. A darne notizia sono stati il sindaco Sergio Di Raimo e il consigliere Giovanni Bernasconi, che ha seguito con attenzione tutte le fasi del bando quando ricopriva il ruolo di presidente facente funzioni dell’amministrazione provinciale di Latina. Sezze ha ottenuto un finanziamento di 150mila euro sul progetto presentato, mentre ulteriori 50mila potrebbero arrivare per un altro progetto che riguarda il Contratto di Fiume Ufente, considerato ammissibile ma attualmente non finanziabile per limiti d’importo stanziato con il bando). Il progetto per il quale è stato ottenuto il finanziamento (con Sezze arrivata terza in graduatoria) mira ad aumentare le capacità di autodepurazione delle acque che attraversano zone urbanizzate, da un lato rinaturalizzando il tratto del Fosso del Brivolco e realizzando un’area umida per potenziare la funzione autodepurativa, dall’altro realizzando un intervento di recupero dell’area Mole Muti situata sulla sponda sinistra del fiume. L’insieme dei due interventi, oltre ad avere una valenza funzionale di riqualificazione ambientale, mira sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza degli ambienti acquatici ai fini della qualità delle acque, potenziando lo scopo ricreativo e didattico. E’ prevista l’istallazione di una stazione di monitoraggio multi paramentrica sul Fosso del Brivolco in corrispondenza con l’impianto di fitodepurazione realizzato dal progetto, che sarà data in gestione al Consorzio di Bonifica.