Come di consueto, la UIL di Latina presenta il rapporto sull’andamento della cassa integrazione e sugli occupati, sia a livello nazionale che provinciale, relativamente al mese di novembre 2018. “Diminuisce l’utilizzo di ore di cassa integrazione – commenta Luigi Garullo Segretario generale UIL Latina – per il mese di novembre 2018, che si chiude con una diminuizione complessiva delle ore di CIG autorizzate, pari al 68,5%, rispetto al mese precedente. I dati ci dicono che nel mese di ottobre 2018 erano state autorizzate complessivamente 251.093 ore di CIG, mentre nel mese di novembre 2018 ne sono state autorizzate 79.144, con appunto una diminuizione del -68,5%, mentre nello specifico – aggiunge Garullo – vi è un calo della CIG ordinaria (-80,8%9, ed un aumento della cig straordinaria che fa segnare un +117,7%. Al di là però del dato contingente del singolo mese di novembre 2018, se facciamo il raffronto fra il periodo gennaio-novembre 2018, e lo stesso periodo dell’anno precedente (gennaio-novembre 2017) si evidenzia un aumento del +182,8% dell’utilizzo complessivo di ore di CIG, in quanto nei primi 11 mesi 2018 sono state autorizzate 2.318.345 ore complessive di CIG, contro le appena 819.870 ore autorizzate nei primi 11 mesi del 2017. Analizzando complessivamente anche gli altri fattori dell’economia – conclude Garullo – è chiaro che appare vistosamente tutta la fragilità in cui è stretto il sistema economico pontino”.