Il 29 agosto a Fondi i militari dell’Arma del luogo, a conclusione di specifica attività investigativa, identificavano e deferivano in stato di libertà in concorso per i reati di simulazione di reato e tentata truffa un 48enne, un 42enne ed un 31enne, tutti residenti a Fondi. In particolare il 48enne, dopo aver simulato il furto di un’utilitaria presa a noleggio, la occultava con la complicità degli altri due, al fine di truffare la società di noleggio auto.