Ieri, 29 giugno 2018, i carabinieri della locale tenenza hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di “spaccio di sostanze stupefacenti” un 38enne cittadino indiano, in Italia senza fissa dimora. L’uomo – a seguito di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento – veniva sorpreso subito dopo aver ceduto ad una tossicodipendente del luogo una dose di “eroina” posta sotto sequestro analogamente alla somma contante di 20 euro, ritenuta provento dell’attivita’ di spaccio. L’arrestato, temporaneamente ristretto in camera di sicurezza, verra’ sottoposto al giudizio direttissimo.