Il 28 giugno, presso la stazione ferroviaria di Aprilia, i carabinieri della stazione di Campoverde hanno rintracciato e sottoposto a fermo un 18enne di origini rumene, in italia senza fissa dimora, poiché ritenuto responsabile per i reati di “lesioni personali e rapina”, commessi in data 27 aprile 2018 ai danni di un 21enne allo scopo di sottrargli due telefoni cellulari. Il giovane sarà condotto presso la casa circondariale di Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria.