Il 14 aprile 2018, alle ore 19:00, ad Aprilia (LT), al termine di assidue ricerche, i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto L.B., 25enne del posto, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso nella prima decade di questo mese dalla procura generale della repubblica presso la corte d’appello di Roma, poiché ritenuto responsabile dei reati di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tentato sequestro di persona a scopo di rapina o estorsione”, commessi a Bologna e Castel Gandolfo (RM).
L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Latina, ove dovrà espiare la pena residua di anni 6, mesi 3 e giorni 8 di reclusione.