Prosegue l’iniziativa sociale Colazione Insieme realizzata dal Comune di Gaeta, attraverso l’assessore alle Politiche sociali Lucia Maltempo e le delegate Rossella Schirru e Maria Weisghizzi, rispettivamente alle associazioni di Volontariato e al Commercio, per alleviare la situazione di disagio e di povertà vissuta da persone meno abbienti della nostra città. Dal 15 gennaio le associazioni di volontariato sociale facenti parte del progetto comunale “Reti Solidali” (Adra Italia – Gaeta, Associazione Insieme Immigrati in Italia, Caritas Diocesana Gaeta, Croce Rossa Italiana- Comitato Sud Pontino, Fondazione Don Cosimino Fronzuto, Sovrano Ordine di Malta, Fraternità di San Nilo ) in collaborazione con le associazioni commercianti, offrono ogni mattina, dal lunedì al sabato, una colazione calda ai meno fortunati, dalle 8,45 alle 9,45 presso la sala messa a disposizione dalla “Fraternità di S.Nilo” nell’omonimo Santuario.