E’ ancora una volta Maria Marfutina ad aggiudicarsi il torneo di singolare degli Internazionali Femminili di Tennis che si sono svolti in questa settimana a Sezze. Sul “centrale” la russa ha dato ancora una volta prova, qualora ce ne fosse la necessità, di essere atleta completa, riuscendo anche a gestire alcuni momenti appannamento contro un’avversaria comunque molto tenace e sempre in partita, Claudia Giovine, numero 2 del tabellone che, soprattutto nel secondo set, ha messo spesso in difficoltà la russa con il suo gioco fatto di improvvise accelerazioni e colpi particolarmente efficaci. Nel primo set regna sostanziale l’equilibrio, finché la Marfutina riesce a mettere un paio di zampate vincenti che le consentono di portarsi a casa il primo parziale con il punteggio di 6-4. Nel secondo, invece, è la Giovine a partire a mille e a portarsi sul 3-0. Ma da quel momento la Marfutina non sbaglia più nulla, prende in mano le redini del gioco, impone il suo ritmo e chiude con un altro 6-4, per un’ora e 32′ di gioco totali. Soddisfazione è stata espressa dalla 20enne tennista a fine gara, contenta di essere riuscita a vincere il torneo setino per la seconda volta consecutiva. Al termine la classica cerimonia di premiazione, con la presenza di diversi esponenti dell’amministrazione comunale di Sezze e di tutti i componenti del Tennis Club, capeggiati da Alessandro Pontecorvi, che ha ringraziato le ragazze che hanno disputato ottimi incontri, il Comune di Sezze per l’apporto fornito, gli sponsor che hanno scommesso su questa manifestazione e tutto il pubblico presente sugli spalti nel corso della settimana, dando l’appuntamento all’edizione 2018, la 33esima.

GUARDA IL FILM DELLA FINALISSIMA DEL TORNEO SINGOLARE