In occasione della festa dei Santi patroni San Lidano e Carlo l’associazione Giotto mette in scena uno spettacolo in dialetto setino. La storia è quella de “I Contadino iaucato e…” di Alberto Ottaviani, in una Sezze degli anni ’60 il povero Antonio viene accusato di aver approfittato di una zitella durante i lavori nei campi, cosa molto grave visto che quest’ultimo è anche sposato. Antonio si rivolge dunque ad un avvocato per farsi difendere ma… Alberto Ottaviani attraverso la poesia e la commedia dialettale è stato capace di raccontare usi, costumi e tradizioni del suo Paese e, soprattutto, di una generazione ormai andata. Capace di far rivivere nelle sue opere valori e sentimenti profondi in cui molte persone, per fortuna, ancora oggi si ritrovano attraverso il suo ricordo e per mezzo delle sue opere, Alberto continuerà a essere, per tutti noi e anche per le future generazioni, un punto di riferimento e di sicura ispirazione.

Per la fotogallery e il video andate QUI