Si è conclusa con la consegna degli attestati di frequenza WTKA Fight Club alle 20 partecipanti la quinta edizione del corso gratuito di autodifesa personale «Rosa è forte». 32 ore di allenamento teorico e pratico presso la palestra «Boby Center» alle quali hanno preso parte 7 studentesse, 5 lavoratrici, 5 casalinghe e 3 pensionate che hanno avuto modo di imparare i fondamentali per difendersi da aggressioni di vario genere. L’iniziativa, patrocinata dalla Provincia di Latina e dal Comune di Cori, ed organizzata dall’ASD Fight Club in collaborazione con l’Associazione Eureka e l’Organizzazione per l’Educazione allo Sport OPES Italia–Latina, conferma il largo successo riscosso già negli anni passati, distinguendosi per il suo carattere innovativo e per la dinamica naturale con cui si svolge al fine di trasmettere alle praticanti un’efficace capacità di autodifesa senza avere nessuna preparazione atletica e fisica di base. Le lezioni, tenute dal Maestro Lamberto Frasca e l’Istruttore Daniele Todini, insegnanti qualificati e riconosciuti dalla Federazione WTKA Italia, hanno concentrato l’attenzione sull’attività psicomotoria per l’apprendimento dell’arte del sapersi difendere con il corpo e con la mente. L’obiettivo principale dell’addestramento era imparare a difendersi con qualsiasi cosa si abbia a disposizione; conoscere la difesa verbale, ma soprattutto prevenire le aggressioni e le situazioni a rischio. Per questo gli allievi sono stati posti di fronte a situazioni reali di pericolo che consentissero di scoprire le basi della disciplina quali ritmo, distanza, spazio, tempo e durata dei movimenti. Si è puntato molto sull’insegnamento dell’equilibrio e della coordinazione dei movimenti per agire con efficacia nei confronti degli aggressori poiché il contatto fisico, l’essere stretti o spinti, permette al corpo di apprendere ciò che la mente gli trasmette.