Il consiglio dei giovani di Cori e lo Sportello Eurodesk segnalano due iniziative che potrebbero riguardare i giovani. Il Centro Nord-Sud del Consiglio d’Europa organizza tirocini non retribuiti della durata da tre a sei mesi. Tra i compiti assegnati ai tirocinanti vi è la ricerca, la preparazione di attività, la redazione di rapporti e minute, l’assistenza nel lavoro quotidiano.  Il programma è aperto a residenti di uno degli  Stati membri del Consiglio d’Europa o Paesi Orientali con i quali il Centro Nord-Sud collabora. Sono ammissibili tutti coloro che hanno completato un corso di studi superiore o hanno portato a termine almeno tre anni di studi universitari (sei semestri). Per partecipare c’è tempo fino al 15 Ottobre 2013 (per la sessione Gennaio – Giugno 2014). Maggiori informazioni sul sito www.coe.int

Altrettanto interessante il secondo bando, nel quale si legge: ” Il Programma per l’Occupazione Giovanile dell’ILO e MTV invitano a presentare candidature per le buone prassi che si sono dimostrate efficaci nella promozione di un lavoro decoroso per i giovani. L’invito è aperto ad organizzazioni di tutto il mondo. Le domande verranno valutate in base a sei criteri specifici: rilevanza; efficacia ed impatto; efficienza; sostenibilità; innovazione, replicabilità. Un comitato di valutazione composto da esperti e giovani specialisti dell’occupazione giovanile individuerà le buone prassi dei programmi presentati. Il primo premio per regione sarà di 2000 dollari, oltre ad una pubblicazione online e un’intervista con un esperto di occupazione giovanile. Le tre migliori prassi verranno trasmesse in un video Agenti del Cambiamento di MTV. Per partecipare c’è tempo fino al 15 Ottobre 2013. Per maggiori informazioni consultare il sito www.youthpractices.org