Muoversi in consapevolezza per restare in salute. È l’essenza del libro «Osteopatia Yoga e Sport. Il movimento nella vita – la vita nel movimento» (Edizioni Mediterranee), scritto dall’esperta di biodinamica craniosacrale, Giacinta Milita. Sarà presentato a Cori domenica 13 ottobre alle 17 presso il Casale di Stoza. Con lei Simona Tartaglia, Presidente dell’Associazione Centro Studi Yoga Classico Yamunda di Latina). Un manuale frutto di più di 25 anni di professione dell’autrice, come fisioterapista prima ed osteopata poi, caratterizzato dall’integrazione della disciplina yogica, con le conoscenze anatomiche e fisiologiche. Dopo la lunga esperienza maturata a contatto coi pazienti e il percorso di crescita personale attraverso varie discipline, tra cui lo yoga che pratica da 12 anni, ha deciso di impaginare un insegnamento concreto per diventare artefici della propria salute. Come? Indirizzando le persone a praticare un movimento consapevole, ad ascoltare il corpo e le sue modalità, figlie delle posture, delle emozioni e dei pensieri. Gli stessi principi che la Milita attua ormai da tempo nel suo programma di prevenzione e recupero dell’atleta basato su un lavoro di ascolto, percezione e consapevolezza del corpo, utilizzando con successo anche lo yoga. Uno strumento pensato per coloro che vogliano abituarsi a ricercare e mantenere il proprio benessere attraverso un’educazione guidata, valido aiuto anche per sportivi amatoriali ed agonistici. Sottolineando la forte similitudine tra l’osteopatia e lo yoga nel concetto di salute, il testo unisce agli aspetti concettuali numerose applicazioni pratiche, il lavoro cognitivo a quello fisico. Le posizioni e le tecniche di respirazione e meditazione proposte puntano a stimolare l’attenzione al proprio corpo e ad occuparsi della propria salute assumendosene la responsabilità, senza delegare tutto a un terapeuta. Il CD audio corredato consentirà di rilassarsi ed ascoltare consapevolmente il proprio corpo, prima e dopo la pratica.