Domani a Cori, per appassionati e non, c’è la possibilità di fare un’escursione a piedi con un itinerario davvero affascinante. Si tratta del Cammino “La Badia” in località SS Trinità. La partenza è prevista alle 9 da piazza Signina a Cori con un itinerario di interesse archeologico, storico ed ambientale in nover chilometri da percorrere in salita in andate e ritorno. Un po’ di info fornite da Enzina Scarnecchia: I ruderi dell ‘abbazia Benedettina , sono a circa km.3,5 ad est di Cori e a 800 m.s l.m. , La prima notizia dell’abbazia dedicata alla S.S.Trinità a Cori è in un documento del XIV sec. che si riferisce al 1114. Fù chiusa nel 1432 e le sue proprietà, passate a quella di S.Angelo sopra Ninfa. L’ abbazia fa parte di una serie di insediamenti eremitici di origine cassinese ( poi cistercense ) che si insediarono dai Colli Albani , alla Valle del Sacco, sulla marittima e sui monti Lepini intorno all’anno mille. La badia si trova su una terrazza affacciata sulla pianura pontina sulle antiche rotte che collegavano Cori con Norma, Montellanico, Carpineto, e su gli antichi tratturi delle transumanze da e per la Ciociaria. La legenda narra che i Coresi trovarono,dopo 7 giorni, la piccola Oliva . Il 4 maggio 1521 si era persa sulla montagna, e sosteneva di avere visto la Madonna, in quell’occasione fu rinvenuta un’icona con l’immagine della Madonna. Potrebbe essere una delle edicole che i Benedettini usavano erigere vicino ai loro monasteri, e che, nel 1521 era oramai abbandonata e coperta da rovi. Nel Catastum Bonorum di Cori del 1668-1696, il nome indica solo un sito e le proprietà dei Benedettini indicate essere in contrada “La Badia”. I terreni circostanti , oggi incolti , furono utilizzati fino agli anni 1950/60 circa per la coltivazione del grano sotto quel che rimane di una ruota per la macina del grano”.

Sintesi
Partenza cammino da piazza Signina Cori alto ore 9.00 
Interesse Archeologico , Storico , Ambientale 
Km da percorrere 9 circa in salita a/r
Difficoltà media Durata ore 2.30 andata e 2.30 ritorno 
Consigliate scarpe antiscivolo , acqua e pranzo al sacco . 
Per info: Pino 3933133820