Venire incontro ai cittadini partecipando con una quota al costo del buono mensa per i bambini che vanno a scuola. E’ questo l’intento del Comune di Aprilia che ha approvato la convenzione con la Bioristoro Italia Srl di Roma per compartecipazione spesa costo pasto alunni residenti nel Comune di Aprilia ma frequentanti le scuole dell’obbligo a Lanuvio. Ormai da diversi anni il Comune di Aprilia compartecipa all’onere, a carico del Comune di Lanuvio, per il servizio di refezione scolastica reso agli alunni residenti nel Comune di Aprilia ma frequentanti le scuole dell’infanzia e primaria nel Comune di Lanuvio in forza della convenzione stipulata con la Serenissina Ristorazione Spa (Deliberazione di Giunta Comunale n. 310 del 14.12.2011). Il Comune di Lanuvio infatti ha affidato l’appalto per la fornitura del servizio refezione scolastica alla società Bioristoro Italia Srl di Roma per cinque anni decorrenti dal 30.9.2013 e ha autorizzato la ditta sopra indicata alla riscossione delle tariffe dovute dagli utenti sostenendo il costo del pasto dei propri residenti con il pagamento di € 1,20 a pasto. Ritenendo di dover sostenere il costo del pasto degli alunni residenti nel nostro Comune che frequentano le scuole di Lanuvio con la stessa somma che il Comune di Lanuvio mette a disposizione dei propri utenti € 1,20 a pasto.